È remoto, sconosciuto e isolato. Bisogna essere certamente curiosi per mettersi in viaggio con destinazione Kosovo. Eppure, lo stato più giovane d’Europa (ha dichiarato l’indipendenza dalla Serbia nel 2008 ed è stato riconosciuto da 113 nazioni, tra cui l’Italia) ha tutte le carte in regola per diventare la nuova tendenza turistica dei Balcani: città storiche, antichi monasteri, canyon, montagne, fiumi incontaminati, eventi durante tutto il corso dell’anno e una delle capitali più vibranti della regione. Inglesi, svizzeri e tedeschi, complici anche i numerosi collegamenti aerei con la capitale Pristina, hanno già da tempo iniziato a passare le loro vacanze estive in questa destinazione off the radar. E gli italiani? Sono ancora pochissimi i viaggiatori del Bel Paese che inseriscono il Kosovo nel loro tour balcanico: il ricordo della guerra è ancora forte e del Kosovo turistico non si sa quasi nulla. È il momento di andare insieme alla scoperta di questa terra selvaggia, prima che tutti quanti se ne accorgano.

READ THE FULL ARTICLE BY FRANCESCA MASOTTI IN THE LONELYPLANET ITALIA HERE.